Search  

 

 

Itinerari Subacquei Blubrothers

 

 

Francesco Ceraudo

 

Modulo ordine

 La penisola italiana, con i suoi 7458 km di costa e l'innumerevole quantità d’arcipelaghi e isolotti che la compongono, offre una vasta e variegata quantità di siti e itinerari subacquei.

Cale, grotte, relitti, città sommerse, impianti termali di epoca romana sprofondati e ora ricoperti dal mare, sono solo un lieve assaggio, per comprendere l'enorme patrimonio sommerso che la "Little Italy" possiede. Non siamo certamente il paradiso delle immersioni, come lo è per esempio la "Florida keys" negli U.S.A., un'interminabile distesa d’isole coralline che prolungano la Florida nell’Oceano Atlantico e nel Golfo del Messico, ma i nostri litorali, carichi di storia e bio-diversità, sono un punto di partenza per iniziare a “sommozzare” in maniera del tutto ricreativa e nella massima sicurezza.

 

…E ancora, secche, parchi marini, baie e insenature naturali, sono li, inermi, a portata di maschera. Tutto è pronto per essere esplorato. Basta un pizzico di spirito avventuristico, quanto basta per poi raccontarlo attraverso questa rubrica dal titolo "Racconti sommersi". Una nuova sezione, della nostra Home page, che ti permetterà di inviarci il tuo racconto e insieme faremo un viaggio dal gusto goliardico alla riscoperta di sensazioni e perché no, anche dei meravigliosi meandri dispersi, del nostro mar mediterraneo.

Cliccate su mi piace [nda].

 

Noi della ASD Blubrothers ci addestriamo in piscina, durante tutto l'anno, al fine di immergerci di volta in volta, in siti sempre più interessanti, dove riusciamo a coniugare allenamento e divertimento. Raccogliere materiale video e fotografico, prova il fatto che, ci si svaga, ma restando sempre vigili e rispettando sempre, tutti i canoni che la didattica SSI (Scuba School International) richiede.

 

Di seguito alcuni degli itinerari subacquei nei quali ci siamo imbattuti noi "bombolari" nel 2012 nei nostri mari.

Ecco i nomi delle località che abbiamo visitato e i relativi punti d’immersione:

- Baia Bacoli - Golfo di Pozzuoli – (Fumosa/Ninfeo);

- Isola di Procida (Punta Solchiara);

- Monte Argentario - Grosseto -( Argentarola/Cala Grande/Scoglio del Corallo);

- Ostia - Roma (Parco Marino Protetto delle Secche di Tor Paterno);

- Isola del Giglio (Punta Fenaia/Scole/Gabbianara);

- Riva di Traiano - Santa Marinella - (Parete Pierucci);

- Civitavecchia (Parete del Pecoraro);

- Ponza (Relitto LST 349/Punta della Madonna/Le Formiche);

- Palmarola (Le Cattedrali);

- Giannutri (Punta Secca/Punta S. Francesco/Archi Naturali);

- Pantelleria (Cala dell’Elefante/Il Faraglione/Punta Spadillo);

 

In fine, non per ordine d’importanza, non ci siamo fatti mancare davvero nulla.

I mari tropicali, infatti, ricchi di mille colori e sfumature mozzafiato, ci hanno regalato emozionanti incontri con squali e mante. Insomma, i giganti buoni del Mediterraneo ora stanno pure, sul vedemecum dei Blubrothers.

 

- Maldive (Atollo di Lhavjan)

- Sharm El Sheilk (Ras Mohammed/Isola di Tiran/Local)

 

Foto

 

 

Survey
Ti piace questo Racconto? Votalo





Vota sondaggio  Visualizza i risultati

 

Login Blubrothers


Hai dimenticato la Password ?

Home:Corsi Sub:Vetrina:Circolo:Chi siamo:Galleria:Divecard:Merchandising:Varie:Contatti
Copyright (c) Condizioni d'Uso Dichiarazione per la Privacy